Love is Love: il bracciale rainbow dall’amore incondizionato

Love is Love: il bracciale contro l’omofobia

I bracciali Love is Love si tingono dei colori dell’arcobaleno regalando messaggi positivi che parlano dell’amore incondizionato contro ogni negatività. We Positive concepisce l’amore  come un sentimento universale che non conosce barriere e che supera tutti i tipi di discriminazione e di distinzione di genere e di sesso con la sola forza della libertà di amare.

 

Bracciale Love is Love Rainbow Color
Bracciale Love is Love Rainbow Color

I braccialetti in cuoio Love is Love nascono da mani esperte che ogni giorno lavorano  i materiali utilizzati con la professionalità e la qualità del Made in Italy e che sono pensati per essere indossati da tutti, utilizzando vera pelle e dettagli come la chiusura “W+” nichel free galvanizzata in argento o in oro.

Scopri tutti i dettagli sul bracciale Love is Love di We Positive

I bracciali Love is Love parlano di amore puro con queste frasi:

  • We Positive
  • Love is Love
  • Intolerance will not be tolerate
  • Proud of you
  • Family is where is love
  • Rainbow reign
  • Take it easy
  •  Find someone to love
  • Just remember to smile
  • love yourself
  • All love is equal 

 

Love is Love: la linea dedicata all’amore libero

Indossare un Love is Love significa colorarsi di tutti i colori del mondo con un accessorio alla moda, dal carattere fortemente innovativo e di design in grado di comunicare messaggi contro l’omofobia. Non solo bracciali per la linea più colorata di We Positive ma anche orecchini, collane e portachiavi.

Scopri tutti i dettagli sulla linea  Love is Love di We Positive

 

Onda Pride: le tappe rainbow dell’edizione 2017

L’Onda Pride nasce dalla volontà comune di coinvolgere istituzioni e cittadini, contro l’omofobia “per chiedere un mondo in cui nessuno si debba sentire escluso o discriminato per il proprio modo di essere, di vivere e di amare”.

Anche quest’anno l‘Onda Pride ha invaso tantissime città d’Italia, rivendicando il sentimento di  orgoglio ed i diritti per la comunità Lgbt. È iniziato a maggio il Tour più colorato del 2017, da Arezzo a Rimini, nell’arco di due mesi (maggio-luglio) 22 città celebreranno l’amore universale ed incondizionato.

We Positive da sempre si fa portavoce di un pensiero positivo, dell’amore puro e genuino che nasce dai piccoli gesti quotidiani e che non conosce limiti nella sua espressione.

Onda Pride - Tappe 2017
Onda Pride – Tappe 2017

 

Le tappe ufficiali dell’Onda Pride 2017:

  • Toscana Pride, Arezzo: 27 maggio
  • Reggio Emilia Pride: 3 giugno
  • Potenza Pride: 3 giugno
  • Roma Pride: 10 giugno
  • Pavia Pride: 10 giugno
  • Friuli Venezia Giulia Pride: 10 giugno
  • Torino Pride: 17 giugno
  • Varese Pride: 17 giugno
  • Brescia Pride: 17 giugno
  • Milano Pride: 24 giugno
  • Napoli Pride: 24 giugno
  • Lazio Pride, Latina: 24 giugno
  • Perugia Pride: 24 giugno
  • Cosenza Pride: 1 luglio
  • Bologna Pride: 1 luglio
  • Palermo Pride: 1 luglio
  • Liguria Pride, Genova: 1 luglio
  • Puglia Pride, Bari: 1 luglio
  • Sardegna Pride, Sassari: 8 luglio
  • Siracusa Pride: 15 luglio
  • Rimini Pride: 29 luglio
  • Catania: ancora in fase di definizione

 

Rainbow colors: una bandiera contro l’omofobia

La bandiera arcobaleno (chiamata anche bandiera rainbow o bandiera gay) è oggi il simbolo più usato e noto del movimento di liberazione omosessuale. L’originale bandiera fu ideata e  realizzata da Gilbert Baker nel 1978 a San Francisco. Proprio pochi mesi fa l’artista e attivista statunitense si è spento all’età di 65 anni. In origine Baker dipinse otto colori (oggi sei) ognuno con un significato ben preciso:

  • Rosa: sessualità;
  • Rosso: vita;
  • Arancione: salute;
  • Giallo: luce del sole;
  • Verde: natura;
  • Turchese: magia;
  • Blu: serenità;
  • Viola: spirito.

Si differenzia dalla bandiera della pace principalmente per l’assenza della scritta “pace”, per il numero dei colori  (quella della pace ne ha sette) ed infine perché la disposizione di quest’ultimi è speculare.

 

I commenti sono chiusi